• CARTA DEL DOCENTE

  • CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER PASTICCIERE

    Attestato Regionale 845/78
  • Corso di Formazione Professionale per ELETTRICISTA

    Attestato Regionale 845/78
  • CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER ESTETISTA

    La tua passione diventerà la tua Professione
  • OSA - Operatore Socio Assistenziale

    Il corso è riconosciuto ai sensi della legge 845/78 art. 14 e valido per concorsi pubblici.
  • Corso per Meccatronico

    Corso di Formazione Professionale autorizzato dalla Regione Campania D.Lgs 845/78
  • CORSO OSS

    Operatore Socio Sanitario SPECIALIZZATO
  • CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER ACCONCIATORE

    La tua passione diventerà la tua Professione
  • Corso REC /SAB

    Requisito Professionale per il Commercio - Obbligatorio per tutte le attività che prevedono la somministrazione di alimenti e bevande
  • Corso Coordinatore Amministrativo

    Corso in modalità ONLINE valido per aggiornamento Personale ATA Legge 845/78
  • Corso Educatore per l'Infanzia

    Corso ONLINE con tirocinio presso ludoteche accreditate
  • Speciale Graduatoria Docenti

    Certificazione AICA Livello Specialised - It Security 3 PUNTI
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • Simple Item 10
  • Simple Item 9
  • 1
  • 2

educatore per linfanzia sgeform

Il corso è riconosciuto ai sensi della legge 845/78 art. 14 e valido per concorsi pubblici.

L’Educatore per l’infanzia è impegnato nell’attività di accudimento e animazione rivolta a bambini, e famiglie, in strutture residenziali e semiresidenziali (comunità per minori, soggiorni-vacanza, reparti ospedalieri), servizi e interventi socioeducativi per l’infanzia, e la famiglia (servizi educativi e ricreativi territoriali per il tempo libero, centri ricreativi e aggregativi, animazione estiva del tempo libero), servizi socio-educativi per la prima infanzia. Svolge attività di sostegno alla genitorialità: interventi con/per le famiglie nella scuola e nei servizi o direttamente sul territorio. L’Educatore per l’infanzia progetta e realizza, anche con la collaborazione di altre figure professionali, iniziative culturali, ricreative ed espressive finalizzate alla socializzazione, allo sviluppo delle potenzialità di crescita del bambino, allo sviluppo delle capacità creative e relazionali ed alla promozione di percorsi di autonomia.

COMPETENZA N. 1: Analisi ed interpretazione dei bisogni del bambino, promuovere il benessere psicologico e relazionale.
RISULTATO ATTESO: Contesti di intervento ludico adeguatamente analizzati, relazione impostata in sintonia con i bisogni psicologici e relazionali del bambino, per promuovere lo sviluppo psico-fisico e cognitivo, l'autonomia e la socializzazione.

ABILITA' CONOSCENZE
  • impostare l'adeguata relazione socioeducativa, adottando comportamenti in sintonia con i bisogni psicologici e relazionali del bambino, compreso il sostegno affettivo ed emotivo
  • sostenere lo sviluppo delle potenzialità di crescita del bambino, delle capacità creative e relazionali, al fine di promuoverne i percorsi di autonomia presso strutture residenziali e/o semiresidenziali
  • stimolare le capacità espressive e psicomotorie del bambino attraverso attività ludico-ricreative e favorendo lo sviluppo delle abilità inespresse
  • adottare comportamenti idonei alla prevenzione/riduzione del rischio professionale, ambientale e dei bambini
  • assicurare l'adeguatezza, la funzionalità e la idoneità degli ambienti di accoglienza del bambino per favorirne lo sviluppo psico-fisico 
  • ruolo dell’Educatore per l’infanzia
  • sistema dei servizi per l'infanzia
  • diritti del bambino riconosciuti in ambito costituzionale e in contesto internazionale
  • psicologia relazionale e dell'età evolutiva
  • elementi di pedagogia generale e sociale
  • elementi di didattica generale
  • elementi di dinamiche di gruppo
  • elementi di educazione alla salute
  • la sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche)
  • principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza
  • tecniche di primo soccorso
  • tecniche e metodi per l'analisi dei bisogni
  • elementi di etica professionale  

COMPETENZA N. 2: Progettare, organizzare e realizzare percorsi idonei ad attivare e sviluppare la capacità creativa e relazionale dei bambini.
RISULTATO ATTESO: Sviluppo della capacità di osservare ed interpretare i bisogni del bambini, di progettare gli ambienti, strumenti e tecniche per lo svolgimento delle attività socio-educative.

ABILITA' CONOSCENZE
  • progettare la strutturazione degli spazi e dei tempi di gioco
  • programmare l'utilizzo dei materiali pedagogici - educativi e organizzarne la fruizione
  • progettare, organizzare e realizzare interventi di animazione e gioco per bambini
  • progettare e realizzare laboratori artistico - manuali (ex grafico-pittorico; tattile; musicale; ecc)
  • programmare metodi di osservazione e valutazione delle attività svolte e dei risultati conseguiti
  • tecniche comunicative e relazionali in rapporto alle diverse fasi della crescita del bambino, con particolare riferimento allo sviluppo delle potenzialità di crescita e delle capacità creative e relazionali
  • tecniche di animazione individuale e di gruppo
  • tecniche di igiene e sicurezza negli ambienti di vita
  • tecniche di accoglienza del bambino
  • tecniche di osservazione e valutazione dei risultati dei attività/progetti eseguiti

COMPETENZA N. 3: Promuovere il senso di appartenenza ad una comunità di soggetti, famiglia, scuola, centri ricreativi ed aggregativi.
RISULTATO ATTESO: Sviluppo della capacità di promuovere processi di partecipazione attiva e adozione di strategie e metodi di prevenzione del disagio.

ABILITA' CONOSCENZE
  • favorire processi di partecipazione attiva e promuovere percorsi di autonomia individuale e di costruzione del sé
  • gestire i rapporti tra struttura e famiglia (es. supporto all'inserimento; informazioni sulle attività svolte dal bambino; condivisione di strategie educative; ecc)
  • identificare e prevenire i comportamenti a rischio del bambino;
  • programmare strategie e metodi orientati a modificare meccanismi e situazioni che favoriscono il disagio
  • promuovere l'acquisizione del senso di appartenenza ad una comunità di soggetti per proteggere dal disagio e per prevenirlo
  • promuovere attività ed occasioni di aggregazione con famiglie, gruppi informali, gruppi di interesse ed associazioni
  • elementi di statistica
  • elementi di metodologia della ricerca sociale
  • tecniche di conduzione dei gruppi
  • tecniche per la gestione dei conflitti
  • tecniche di progettazione partecipata
  • metodologia del lavoro di rete
  • programmazione e progettazione degli interventi
  • monitoraggio e valutazione degli interventi
  • sociologia della devianza
  • elementi di diritto civile e penale della famiglia e dei minori

Corso per

Educatore dell'Infanzia EPI (ex OPI)

Attestato Regionale 845/78 

  • Requisito di accesso +

    Diploma di Scuola Superiore
  • Attestato +

    Il superamento dell’esame finale comporta il rilascio dell’ Attestato di Qualifica Professionale di Operatore dell’Infanzia riconosciuto dalla Regione Campania e valido a livello Nazionale ed Europeo (anche per concorsi pubblici) ai sensi della legge 845/78 art. 14
  • Programma didattico I° ANNO +

    - Area tecnico-professionale - Area istituzionale e legislativa - Area linguistica - Area socio-psico-pedagogica e didattica - Area socio – sanitaria - Area statistica e informatica - Stage
  • 1

Abbinamenti Consigliati Educatore per l’infanzia EPI (ex OPI)

Il corso di formazione professionale di Mediatore Culturale forma l’ operatore in grado di svolgere la funzione di mediazione linguistica e soprattutto di orientamento culturale.

regione campania

Carta del docente

carta docenti sgeform

  • ISTITUTI PARITARI "F. DE ANDRE'"
  • POLO UNIVERSITARIO "GUGLIELMO MARCONI"
  • CERTIFICAZIONI LINGUA ITALIANA PER STRANIERI
Non hai il diploma di maturità, non pensare che sia ormai troppo tardi! Ogni anno migliai di studenti, tra cui molti adulti, si affidano all'Istituto Paritario Europeo "F. De Andrè" per ripartire con gli studi e conseguire il diploma.
Università Prvata
Lo studente potrà scegliere le modalità di apprendimento preferite e integrare secondo le preferenze, l'uso dei diversi canali comunicativi che l'Ateneo mette a disposizione, lo studente sceglie quando e come studiare!
Sei uno straniero? Certifica la conoscenza della lingua italiana con la Certificazione CILS.

SEGUICI SU TWITTER

Lo sportello GARANZIA GIOVANI della Sge Form Leggi Tutto
  • SEDE DI AGROPOLI +

    Apertura al Pubblico: dal Lunedì al Venerdì dalle ore 09:00 alle ore 13:00 e dalle ore 15:00 alle ore 20:00 - Sabato dalle ore 09:00 alle ore 13:00 - Tel. 0974.828332 Fax 0974.270033 Email This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
  • SEDE DI CAPACCIO +

    Apertura al Pubblico: dal Lunedì al Venerdì dalle ore 08:00 alle ore 18:00 - Sabato dalle ore 08:00 alle ore 13:00 - Tel. 0828.1992376 Fax 0828.1992377 Email This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
  • SEDE DI VALLO DELLA LUCANIA +

    Apertura al Pubblico: dal Lunedì al Venerdì dalle ore 09:00 alle ore 18:00 - Sabato dalle ore 09:00 alle ore 13:00 - Tel. 0974.717367 Fax 0974.717367 Email This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
  • 1

corsi per docenti sgeform

sgeform europrogettista

 

web banner335x280

Informativa: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca su "Leggi tutto" oppure consulta la "cookie policy". Cliccando su "Ok" acconsenti all'uso dei cookie.